NUOVA MEDICINA GERMANICA – Medicina Biologica Emozionale

NUOVA MEDICINA GERMANICA – Medicina Biologica Emozionale

SABATO 6 APRILE
Dalle 15:30 alle 18:30

Spazio Zephiro (mappa)
via Sile, 24 – Castelfranco V.to – TV

Contatti per l’evento
Paolo – email

 

Relatore: Giovanni Miraval

Dalle leggi e principi della natura al Codice Biologico Emozionale

 

Le Leggi e i Principi della natura sono le linee guida che hanno accompagnato per milioni di anni gli esseri viventi nel corso dell’evoluzione e grazie alla loro applicazione non solo è stata possibile la sopravvivenza , ma si è anche stabilito un perfetto equilibrio tra gli esseri viventi e il proprio ambiente.

Essere in equilibrio significa avere la capacità intrinseca di auto mantenersi e di auto guarirsi, cioè di rispondere spontaneamente alla finalità stessa della Natura: il benessere

In assenza di equilibrio , ossia quando viene meno la sintonia tra l’individuo e l’ambiente con il quale esso si relaziona , nasce un esigenza biologica, una richiesta di modificare il rapporto tra l’individuo e l’ambiente per poter recuperare l’equilibrio perduto.

Come si rivela questa richiesta?

Attraverso la manifestazione di segnali d’allarme specifici, i sintomi, che denotano la nascita della malattia fisica e o psichica.

Ogni sintomo è l’espressione di una precisa richiesta del nostro organismo , ma per saperne leggere e interpretare il senso biologico occorre conoscere il linguaggio della biologia, è necessario integrare le conoscenze mediche di fisiologia e patologia, logiche e razionali, con l’idioma analogico con cui si esprimono le nostre cellule e i nostri tessuti.

Questo linguaggio è stato utilizzato per milioni di anni nel corso dell’evoluzione da tutti gli organismi viventi, fin dal primo essere unicellulare ed è tutt’oggi memorizzato nelle membrane delle nostre cellule.

Ogni risposta di adattamento all’ambiente ha costituito un piccolo o grande salto nella nostra evoluzione, attraverso il potere derivante dalla capacità di cambiare

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *